Casanuova Società Semplice Agricola
C.F. e P.IVA 02597890348
Strada di Carobbio 11 - 43028 Tizzano Val Parma (PR)
Tel. 0521 868278
Numero diretto per la didattica mob. 349 1613984
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.agriturismocasanuova.com

Vivere a stretto contatto della natura rispettandola.

L’azienda agricola biologica Casanuova si trova sui monti di Parma, isolata, subito dopo l’abitato di Tizzano Val Parma, a 800 mslm. Il podere ha un’estensione di 50 ettari di prati e boschi ed è inserito nel Parco dei 100 Laghi (Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma). L’antica casa a torre, il cui nucleo originale risale al 1700, è adagiato su verdi declivi, circondato dai boschi e gode di uno splendido panorama sulla Val Parma. La famiglia Saviola si è trasferita alla Casanuova negli anni ’60 ed il suo agriturismo ha ormai compiuto i 20 anni di età. L’azienda è strettamente a conduzione famigliare ed ad indirizzo silvo-colturale. Si coltivano frutti di bosco in un frutteto di oltre 4000 mq, si allevano api, chiocciole e animali di bassa corte, mentre nei prati si raccoglie il foraggio destinato all’alimentazione bovina e si coltivano patate rosse e viola. I prodotti sono semplici, genuini e di altissima qualità, acquistabili online, in azienda, nei mercati di Campagna Amica ed al Podere Stuard. Miele, marmellate, frutta ed ortaggi di stagione, tisane, liquori, mostarda, olii essenziali, fieno e piantine di frutti di bosco fanno parte della produzione.

Casanuova Società Semplice Agricola Bio Agriturismo Parma

Attività didattiche
Al loro arrivo bambini e ragazzi vengono accolti con un segno di benvenuto, quindi ha inizio un'avventura che li vede esploratori, artigiani, scienziati e artisti a stretto contatto con la natura.
Ogni attività prevede momenti di gioco, di studio e di riflessione, di lettura e di ascolto. Alcune necessitano di maggiore spazio per il loro completo svolgimento, pertanto possono venire svolte durante una permanenza di più giorni o nel corso di più incontri. Altre attività sono stagionali e attuabili in relazione alle condizioni climatiche. Presso l'azienda sono a disposizione ampi saloni e la "Stanza del Bosco"; ambienti attrezzati per il gioco e per il lavoro. E' possibile pranzare con cibi genuini e prodotti aziendali o al sacco. Per le singole classi è stato realizzato un giornale - diario che vede riassunte le esperienze intraprese, mentre ad ogni partecipante viene consegnato un personale passaporto verde.

 
prodotti biologici dell'orto balloni

La via per non vedenti
Un sentiero attrezzato lungo il quale si vivono fantastiche avventure in un bosco magico con i più piccoli e si osserva e studia la fauna e la flora del nostro ecosistema toccando, assaggiando, annusando, ascoltando per imparare a guardare con occhio attento anche con ragazzi e adulti.

Il frutteto
Tra i filari di lamponi, rovo, ribes e tanti altri piccoli frutti, si imparano le tecniche di coltivazione, la cura del frutteto, a distinguere le varietà, come raccogliere i frutti e come utilizzarli in svariate ricette. A monte del frutteto il laghetto aziendale viene utilizzato per irrigare senza sprechi d’acqua e per semplice caduta.

Che albero è?
Riconoscere gli alberi utilizzando i 5 sensi, scoprendone gli utilizzi e le proprietà, esplorando un ecosistema in cui la biodiversità è la più grande ricchezza. Addentrandoci un bosco ceduo nel quale da oltre quarant’anni si pratica la raccolta della legna nel rispetto della biodiversità e della conservazione, si scoprono oltre 60 specie arboree ed arbustive, imparando a classificarle individuando in ciascuna le peculiarità che permettono di contraddistinguerla dalle altre. Si raccolgono reperti, si disegnano particolari delle piante e dei fiori, delle cortecce e dei rami, creando un piccolo erbario e chiavi di identificazione seguendo diverse metodologie.

La vita delle api
Il mestiere dell’apicoltore; il laboratorio, la raccolta del miele e la smielatura, i fiori preferiti dalle api ed alla fine vestiti con le tute, tutti a vedere un’arnia da vicino, aprendola per cercare l’ape regina.

Le chiocciole
Affascinanti per i più piccoli, straordinarie nelle loro abitudini per chi le osserva, ricche di proprietà nutrizionali per chi le assaggia, fanno parte della tradizione culinaria della montagna dove venivano raccolte e consumate dai vecchi ed oggi sono diventate una prelibatezza.

Il mondo dei funghi
Accompagnati dal micologo, sempre presente in azienda, alla scoperta di quante specie commestibili e non siano presenti nei boschi, per avvicinarsi alla micologia con il giusto rigore scientifico che conduce alla conoscenza, al rispetto, alla prudenza ed alla passione.

La panificazione
Dalla raccolta delle fascine nel bosco per l’accensione dell’antico forno a legna, all’impasto, la lavorazione, la raccolta delle erbe per insaporire il pane, qualche gioco nell’attesa della lievitazione, poi l’infornata ed alla fine la giusta ricompensa per tanto lavoro: pane a e marmellata.

Musica
Alla scoperta del “paesaggio sonoro” del bosco per riconoscerne i rumori ed i suoni e per poi rievocarli costruendo strumenti e con canzoni e danze, quasi la colonna sonora di un racconto i cui musicisti e compositori sono i ragazzi stessi.

NOTE:
le attività vengono strutturate per bambini o adulti in base all’età dei partecipanti, possono avere una connotazione prettamente scientifica per gli istituti professionali, o essere proposti all’interno di racconti o attività ludiche adatti ai bambini dai 2 …, fino ai 99 anni.

In azienda il personale è qualificato per una conduzione in totale sicurezza, approfondita e competente: imprenditore agricolo professionale, coltivatore diretto, operatore agrituristico, animatore ambientale del Parco dei 100 Laghi, micologo iscritto all’albo e Guida Ambientale Escursionistica, ma soprattutto vive nell’azienda e trae il suo sostentamento da quello che riesce a produrre e offrire.

Agricoltore custode: Emanuele Saviola

Referente per la didattica:
Diadorim Saviola

Come si arriva
Da Parma prendere l’uscita n° 15 della tangenziale in direzione Langhirano. Giunti a Tizzano Val Parma, uscire dal paese e prendere a destra per Casola. L’azienda Casanuova è ad un km e mezzo da quel bivio, sul lato sinistro.